Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Utilizzo della telecamera come
LPR

(Licence Plate Recogniction)

Telecamera consigliata:

VPIPBIR13V5MP40


Punti di forza:
  • Risoluzione video 3 Megapixel @ 25 FPS
  • Compatibile con qualsiasi NVR in protocollo ONVIF 2.1 Profilo S;.
  • Ripresa continua delle targhe.
  • Lente 3.5~10.5 mm (motorizzata nel caso della VPIPBIR13V5MP40X).
  • Array LED , portata 50mt.
  • Range operativo compreso tra 10 e 15 mt.
  • Alimentazione PoE o 12Vdc.
  • 1 Ingresso / 1 Uscita di allarme per attivazioni esterne
  • 1 Ingresso / 1 Uscita audio.
  • Alloggio per Micro SD card per archiviazione interna.
  • Cloud P2P proprietario.
  • Video Analisi Integrata (Attraversamento linea , Intrusione in area , Scavalcamento , Face detection , etc)

 

Installazione:

  • L’angolo di ripresa della telecamera deve essere non superiore ai 30° rispetto al suolo . In funzione della distanza dell’illuminatore IR e dell’angolo di ripresa (legato alla lente installata) stabilire un’altezza di installazione del prodotto in modo tale che l’angolo verticale non superi i 30° (vedi figura)
  • Per quanto riguarda il posizionamento orizzontale , installare la telecamera quanto più frontale al veicolo da inquadrare.
  • Nel caso si desiderasse riconoscere i veicoli che viaggiano su 2 corsie si raccomanda montare la telecamera su una struttura opportunamente dimensionata come mostrato in figura.


Esempi di ripresa in visione diurna e notturna:


Regolazione della telecamera: Accorgimenti tecnici:

  • Per leggere la targa in notturna è necessario un illuminatore IR.
  • La velocità dello shutter deve essere tale eliminare le fonti di alta luminosità (fari delle auto) con un valore inferiore a 1/500 sec.
  • La regolazione della messa a fuoco in funzione della profondità di campo è un parametro fondamentale per garantire la migliore ripresa della targa.
  • L’installazione della telecamera deve tenere in considerazione degli effetti luminosi dovuti all’alba o al tramonto. L’esposizioni diretta alla luce del sole potrebbe generare una distorsione dell’immagine.
  • L’installazione di una telecamera a palo non deve essere soggetta a vibrazioni legate al non corretto ancoraggio del palo stesso.
  • Regolata la telecamera in condizioni diurne , verificare che le impostazioni fissate valgano anche in condizione di bassa luminosità (e viceversa).
  • Regolata la telecamera in condizioni diurne , verificare che le impostazioni fissate valgano anche in condizione di bassa luminosità (e viceversa)


Regolazioni video della VPIPBIR13V5MP40 e/o VPIPBIR13V5MP40X

  • Ecco di seguito riportate le regolazioni suggerite per una corretta lettura delle targhe realizzata mediate la telecamera VPIPBIR13V5MP40 e VPIPBIR13V5MP40X.
  • Accedere al web server della telecamera utilizzando le proprie credenziali (di default “admin” e password “123456” ).
  • Andare alla voce Regolazioni , Conf. Immagine e selezionare la voce “Giorn.” nel campo “File configurazione”.
  • Modificare i parametri video:
    Esposizione (Suggerito : High)
    Shutter (Suggerito : inferiore a 1/500)
    AGC,Regola Guadagno (Suggerito : Bassissimo)
    BLC (Suggerito : OFF)
    Anti Flicker (50Hz se presenti sorgenti di luce artificiale)
  • I parametri modificati saranno validi solo per la condizione diurna.
  • Selezionare la voce “Notte” nel campo “File configurazione” e modificare i parametri video sopra citati come rappresentato nella seguente immagine.
  • I valori dei parametri video riportati nelle immagini di esempio sono strettamente legate alla simulazione realizzata ; ciò significa che ciascuna installazione potrebbe richiedere delle regolazioni differenti da quelle suggerite.


NOTA IMPORTANTE: PER LA VISIONE NOTTURNA CONSIGLIAMO L'UTILIZZO DI UNA TELECAMERA AGGIUNTIVA DI CONTESTO.


Vai alla Telecamera.

 

VOUCHER SYSTEM
Questo sistema permette all'utente finale di controllare il proprio sistema antintrusione

Il controllo avviene mediante protocollo TCP/IP, utilizzando il modulo LAN800, e procedendo alla registrazione dell'impianto su Alarmserver.net, in abbinamento all'applicazione Secolink Pro, scaricabile gratuitamente.


I controlli disponibili sono:
  • Inserimento: totale, notturno, parziale, vacanza.
  • Disinserimento.
  • Verifiche dello stato del sistema.
  • Attivazione di uscite programmabili.
  • Funzioni disponibili per dispositivi iOS e prossimamente per Android.

 

Esistono due tipologie di licenza:

  • 12 Mesi.
  • Illimitata.

 

Vantaggi:

  • App gratuita.
  • Il costo del Voucher è legato al singolo sistema di allarme e non al numero di utilizzatori.

 

Voucher System disponibili:

Voucher System per 12 mesi
Voucher System Illimitato
Modulo LAN800 + Voucher System Illimitato

 

CONTATTI

Orari Apertura

Mattina: 8:30 - 13:00

Pomeriggio: 15:30 - 18:30

Weekend: Chiusi